“Uno”: Estratto

C’è una motocicletta che mi tossisce accanto. E si ferma. Tre ragazzi smontano, di un casco nemmeno l’idea. Uno di loro si chiama Dhakshina Murthy ed è il più grande del nostro orfanotrofio. Saluta gli amici e mi si avvicina, il grande sorriso tutto denti. Fa per toccarmi la spalla, come saluto, ma tentenna perché,… More “Uno”: Estratto

Due

Perché? Perché l’India? Me l’hanno chiesto così tante volte che ormai dovrei avere una risposta. Ma non ce l’ho. Però posso provare. Forse ha a che fare con il passato, neanche tanto passato, di un anno fa. I ragazzi e l’orfanotrofio. La fine delle telefonate costose e frammentarie, la fine di foto e vecchi ricordi.… More Due

Chiusura

Si chiude il cerchio. Mi hai chiesto se fosse a suo modo una vacanza. Non ti ho saputo rispondere allora, o forse ho balbettato, perché la mia lingua è penosa (spero la penna salvi un po’ la situazione) e perché ci ero ricascato, la trappola del nostro peggio nemico, bella e pallida, l’abitudine. So che… More Chiusura

Natale a Dayavu Home

Con 4500 rupie abbiamo pagato la retta universitaria a Dhakshina. Con 7000 rupie abbiamo comprato regali di Natale per ognuno. Con cio’ che resta (90 mila rupie) aiutamo a completare il nuovo edificio, che sara’ un ritrovo per lo studio, la mensa e la preghiera. Ringrazio tutti i ragazzi del Manin e le persone che… More Natale a Dayavu Home

La Promessa

Rosso. Balza la macchina sui crateri. Parole che mi sono mancate ma che sento per metà. La terra brucia e io uguale. La terra è rossa e io sono più bianco del bianco, ho perso il colore? Dentro, certo, che te lo dico a fare. O forse saranno loro. E gli piacerò come la volta… More La Promessa

La fine

Il Kerala è chiamato “God’s own country” per la sua natura incontenibile. A Bangalore ho dato una mano in un localino dismesso a cuochi della mia eta’ che probabilmente lavorano da quando io ero in seconda. Sono stato a Goa, con la sua architettura portoghese e il mare in tempesta. E il traffico di merce… More La fine

Non torno, mamma

Non torno, mamma Mi hai chiesto se sento nostalgia di casa e io ti dico che qua ho trovato quello che in Italia cercavo con rabbia, o almeno credo. I bambini sono la fine del mondo. Orfani e semi orfani, figli di suicidi, figli di criminali, di prostitute, di alcolizzati, di violenti. Prendi Leo, prendi… More Non torno, mamma